IFTS – TECNICO DEI PROCESSI DI RIQUALIFICAZIONE SOSTENIBILE

costo: € 0 iva esente

in attesa di approvazione

Iscriviti

TECNICO DEI PROCESSI DI RIQUALIFICAZIONE SOSTENIBILE


IFTS e’ acronimo di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore: questo tipo di percorso ha l’obiettivo di formare figure professionali a livello post-secondario, finalizzate ad una formazione tecnica e professionale, approfondita e mirata

Sono rivolti a giovani e adulti, in cerca di occupazione o gia’ occupati, in possesso almeno del diploma di istruzione secondaria superiore e/o di formazione professionale. 

 

I percorsi formano tecnici specializzati capaci di presidiare e gestire i processi produttivi e organizzativi di impresa anche connessi alle innovazioni tecnologiche. 

La PARTNERSHIP a garanzia del livello tecnico e dell’innovazione della proposta:

Orientamento tecnico, docenza, esperienze: ENEAIREN Smart SolutionACER Reggio e Modena.

Istituzionali UNIMORE, scuole CAT Reggio e Modena, Collegi e Ordini Geometri Periti Reggio e Modena

Supporto tecnico e stages: centri di progettazione tecnica, progettazione impiantistica, enti, aziende edili e impiantistiche delle provincie di Reggio e Modena

 

Aperte le preiscrizioni qui: pre-iscriviti. La preiscrizione non e’ vincolante ma ci permettera’ di informarti una volta ricevuta approvazione sulla data dell’incontro di presentazione corso e sulla data di selezione. 


QUANTO COSTA: nulla. Il corso se approvato verra’ cofinanziato dalla Regione Emilia Romagna con finanziamento del Fondo Sociale Europeo, e sara’ del tutto GRATUITO per i partecipanti.

 

QUANTO DURA: 800 ore, di cui 560 di aula e 240 di stage presso aziende o studi professionali.  In caso di esperienza lavorativa o laurea coerente al percorso, e’ possibile valutare crediti formativi in modo da ritarare la durata del percorso sulle reali conoscenze del partecipante. Per poter essere ammessi all’esame e’ richiesta frequenza di almeno il 70% rispetto al monte ore.

DOVE: il corso si realizzera’ presso la sede della Scuola Edile, in via del Chionso 22-A; una parte delle ore di lezione potrebbero essere realizzate in modalità a distanza.

 

CHE TITOLO RILASCIA: alla fine del corso e’ previsto un esame di certificazione per il riconoscimento della specializzazione tecnica nazionale “Tecniche innovative per l’edilizia”.
Inoltre, i mesi di partecipazione al corso possono essere considerati periodo di praticantato dal collegio geometri, per coloro che sono interessati alla firma.  La partecipazione inoltre rilascia crediti per i corsi di laurea triennali in Ingegneria con riconoscimento di 12 CFU.

 

CHI PUO ‘PARTECIPARE: per partecipare devi avere almeno un diploma di scuola superiore (consigliato tecnico o, scientifico); puoi avere una laurea (anche in questo caso, consigliata di area tecnica o gestionale). Possono partecipare inoccupati, disoccupati e professionisti con p. iva. Possono accedere anche occupati, tenendo presente che la frequenza richiesta e’ di 32 ore a settimana (non sempre, ma spesso).  E’ necessario essere residenti o domiciliati in Regione Emilia Romagna

 

COME SI ACCEDE: se approvato, a fine settembre verra’ fissato un incontro di presentazione al corso e verrà comunicata la data della SELEZIONE. La selezione prevede uno scritto di circa 2 ore per verificare il possesso dei requisiti base di logica, matematica e comprensione del testo e il possesso dei requisiti tecnici di base. Allo scritto seguira’ un colloquio che servira’ a noi per capire le motivazioni che ti spingono ad iscriverti e a te per capire meglio se questo percorso e’ in linea con le tue aspettative lavorative. 


E DOPO?

La figura in uscita dal percorso puo’ trovare la propria collocazione nei diversi ambiti specialistici della riqualificazione del patrimonio architettonico, fra loro collegati, a seconda delle proprie competenze tecniche ed orientamenti: la progettazione architettonica e impiantistica, la gestione delle commesse, la promozione immobiliare, il supporto tecnico-finanziario. A partire dallo stage presso aziende, enti e centri di progettazione, Res assiste i partecipanti nell’orientamento verso una collocazione lavorativa individuale.


Cosa ne pensano i nostri ex studenti? Te lo raccontano Aleandro e Federico

Per informazioni puoi telefonare 0522.500450 o inviare mail a superiore@res.re.it