IFTS – TECNICO DEI PROCESSI DI RIQUALIFICAZIONE SOSTENIBILE

costo: € 0 iva esente

in attesa di approvazione

Iscriviti

TECNICO DEI PROCESSI DI RIQUALIFICAZIONE SOSTENIBILE

IFTS e’ acronimo di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore: questo tipo di percorso ha l’obiettivo di formare figure professionali a livello post-secondario, finalizzate ad una formazione tecnica e professionale, approfondita e mirata

Sono rivolti a giovani e adulti, in cerca di occupazione o gia’  occupati, in possesso almeno del diploma di istruzione secondaria superiore e/o di formazione professionale. 


I percorsi formano tecnici specializzati capaci di presidiare e gestire i processi produttivi e organizzativi di impresa anche connessi alle innovazioni tecnologiche. 
Sono progettati e gestiti da RES – Scuola Edile Reggio Emilia, in partnership con Scuola, Universita’  e Imprese/Studi professionali,(su questo progetto in particolare, ITG Secchi, Guarini, Calvi, Cattaneo – Dall’Aglio, Baggi, UNIMORE , ITS Energia Costruire, ACER RE e ACER MO, Collegio Geometri di RE e MO, Enea, Iren Smart Solution, Acer RE e MO, Zecchini & Associati srl, Bettati Engineering srl, altri studi professionali e imprese edili del territorio).


Aperte le preiscrizioni qui: pre-iscrivitiLa preiscrizione non e’ vincolante ma ci permettera’  di informarti una volta ricevuta approvazione sulla data dell’incontro di presentazione corso e sulla data di selezione. 


QUANTO COSTA: nulla. Il corso se approvato verra’ cofinanziato dalla Regione Emilia Romagna con finanziamento del Fondo Sociale Europeo, e sara’ del tutto GRATUITO per i partecipanti.


QUANTO DURA: 800 ore, di cui 560 di aula e 240 di stage presso aziende o studi professionali.  In caso di esperienza lavorativa o laurea coerente al percorso, e’ possibile valutare crediti formativi in modo da ritarare la durata del percorso sulle reali conoscenze del partecipante. Per poter essere ammessi all’esame e’ richiesta frequenza di almeno il 70% rispetto al monte ore.
I docenti provengono per almeno il 60% dal mondo del lavoro con specifica esperienza pluriennale professionale maturata nel settore. 


DOVE: il corso si realizzera’ presso la nostra sede, in Via Del Chionso 22/1 a Reggio Emilia.


CHE TITOLO RILASCIA: alla fine del corso e’ previsto un esame di certificazione per il riconoscimento della specializzazione tecnica nazionale “Tecniche innovative per l’edilizia” (Livello EQF IV).
Inoltre, i mesi di partecipazione al corso possono essere considerati periodo di praticantato dal collegio geometri, per coloro che sono interessati alla firma.  La partecipazione inoltre rilascia crediti per i
 corsi di laurea triennali in Ingegneria con riconoscimento di 12 CFU.


CHI PUO ‘PARTECIPARE:  per partecipare devi avere almeno un diploma di scuola superiore (consigliato diploma geometri, tecnico del territorio, scientifico); puoi avere una laurea (anche in questo caso, consigliata provenienza dal mondo delle costruzioni). Possono partecipare inoccupati, disoccupati e professionisti con p. iva. Possono accedere anche occupati, tenendo presente che la frequenza richiesta e’ di 32 ore a settimana (non sempre, ma spesso).  E’ necessario essere residenti o domiciliati in Regione Emilia Romagna


COME SI ACCEDE: se approvato, a fin settembre verra’ fissato un incontro di presentazione al corso e verrà comunicata la data della SELEZIONE. La selezione prevede uno scritto di circa 2 ore per verificare il possesso dei requisiti base di logica, matematica e comprensione del  testo e il possesso dei requisiti tecnici di base. Allo scritto seguira’  un colloquio che servira’  a noi per capire le motivazioni che ti spingono ad iscriverti e a te per capire meglio se questo percorso e’ in linea con le tue aspettative lavorative. 


Il Tecnico della Riqualificazione Edilizia Sostenibile (TRES) e’ una figura di facilitatore di gestione dei processi di riqualificazione energetica del patrimonio immobiliare, capace di supportare i vari soggetti della filiera nella costruzione della domanda e nella rimozione delle barriere tecniche e comunicative. Il TRES affianca le aziende nella costruzione e nella promozione degli investimenti immobiliari; facilita, a diverse scale di intervento, i processi decisionali ed i progetti integrati legati al retrofit sostenibile degli edifici; traduce in un’unica offerta le differenti visioni specialistiche: progettazione, costruzione, fornitura, installazioni, finanziamenti; facilita l’implementazione di progetti sviluppati localmente con partenariati forti e affidabili fra attori locali.


La figura formata sarà quindi in grado di:

– promuovere tecniche innovative per l’edilizia e facilitare il raccordo tra domanda ed offerta nei progetti di riqualificazione green;

– utilizzare strumenti di facility management per operare una pianificazione efficiente delle attivita’ connesse alla manutenzione e gestione del patrimonio edilizio in chiave sostenibile;

– promuovere e applicare tecniche di progettazione integrata (multidisciplinare e collaborativa) per ottimizzare rapporto costo-prestazioni negli interventi di riqualificazione energetica;

– sfruttare le potenzialita’ della metodologia BIM per simulare il modello energetico del sistema edificio-impianto e prevedere effetti dei possibili interventi sul modello virtuale, efficientando la pianificazione dei processi di manutenzione e riqualificazione in termini di tempi, costi, risorse (umane e materiali). 


In sintesi, i contenuti del percorso sono: 

– Interagire nel gruppo di lavoro, 
– Comunicazione
–  Sicurezza e prevenzione in edilizia
–  Comportamenti e strategie per un’efficace ed efficiente esecuzione delle attivita’
– Elementi di matematica applicata per l’edilizia sostenibile e l’economia
– Inglese tecnico
– Processo di riqualificazione edilizia
– Analisi dell’edificio: diagnosi, materiali, interventi, punti critici
– Materiali e tecnologie costruttive per l’innovazione energetica
–  Progettazione di interventi di miglioramento delle prestazioni energetiche degli edifici
–  Tecnica delle costruzioni
– Progettazione di interventi di miglioramento delle prestazioni acustiche degli edifici
-Project financing
– Progettazione impiantistica integrata
–  Metodologie e strumenti BIM
– Gestione e manutenzione dell’edificio.

E DOPO?

La figura professionale in uscita si colloca fra la progettazione architettonica e la realizzazione edile; propone e realizza soluzioni costruttive, tecniche e tecnologie innovative dal punto di vista dell’economicita’, degli aspetti strutturali, energetici ed acustici e del rapporto con l’ambiente; realizza modelli tridimensionali e parametrici secondo i linguaggi BIM (Building Information Modeling) in grado di dialogare con i sistemi di reti di progettazione architettonica. Potrai trovare impiego sia in impresa che in uno studio professionale. 



Cosa ne pensano i nostri ex studenti? Te lo raccontano Aleandro e Federico

Per informazioni puoi telefonare 0522.500450 o scrivere a ritaprati@res.re.it