AGG RSPP: Il rischio chimico nelle costruzioni

costo: € 60 iva esente

rif legge: Valido ai fini dell’AGGIORNAMENTO al RUOLO di ASPP/RSPP, ai sensi dell D.Lgs. 81/2008 Art. 32 c.6, ASR del 07/07/2016.

crediti richiesti ordine ing: 4

Data di inizio: 08-11-2021

Iscriviti

RIPRENDIAMO IL SERVIZIO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI ED RSPP/ASPP

Tutti i seminari sono validi ai fini dell’aggiornamento quinquennale dei ruoli di CDS e ASPP/RSPP e sono utilizzabili per il raggiungimento della quota di 40 ore nell’arco di ogni quinquennio, a partire per ciascuno dalla data di conseguimento del titolo abilitativo.

Per tutti coloro che hanno conseguito tale titolo prima dell’entrata in vigore del D.Lgs. 81/06, la data è unificata al 15 maggio (2013, 2018, 2023, …).

 

Non potendo utilizzare le lezioni d’aula, intendiamo proseguire il servizio di aggiornamento con lezioni in modalità webinar-videoconferenza dedicati alle tematiche dell’emergenza epidemiologica COVID 19 e alle problematiche che si presenteranno con la graduale riapertura dei cantieri e delle attività del settore edile.

I seminari saranno gestiti attraverso una piattaforma web dedicata, accessibile dal proprio dispositivo (pc, tablet, telefono cellulare).

La comunicazione è sincrona, permette quindi una interazione fra docenti e partecipanti, gestita attraverso un “tecnico della piattaforma” che, da remoto, garantisce la funzionalità dello strumento.

L’evento viene registrato e gli accessi tracciati al fine di attestare la partecipazione individuale.

Saranno necessari: webcam, microfono, casse/cuffie, buon collegamento ad Internet ad alta velocità.

 

Attenzione: l’iscrizione da sito equivale a una PREISCRIZIONE ed è di norma seguita da una mail automatica di risposta del sistema di iscrizione. 


Note

dalle 14:00 alle 18:00
piattaforma ZOOM: il link di accesso verrà spedito nei giorni precedenti all’incontro. 


Abstract

Sia nel settore nelle nuove costruzioni che nel recupero dell’esistente è altissimo il ricorso a prodotti e tecniche in cui sono presenti direttamente o indirettamente delle sostanze chimiche (vernici, resine, acceleranti di presa, colle, ecc.). Tali sostanze chimiche se non utilizzate o gestite correttamente possono esporre il lavoratore a gravi rischi di esposizione per la propria salute (malattie professionali)  che per la propria sicurezza (infortunio). Il D.Lgs 81/2008 richiede che già in fase di progettazione, si valuti la pericolosità le sostanze chimiche che si intendono utilizzare o con le quali si deve interagire eliminando quando possibile quelle più pericolose sostituendole con altre meno pericolose. Lo stesso decreto richiede inoltre al coordinatore in fase di progettazione di far si che queste valutazioni rientrino all’interno delle scelte tecniche da evidenziare nel proprio  PSC. Scopo del corso è quello di illustrare le modalità di valutazione del rischio chimico e di approfondire come utilizzare i risultati all’interno della progettazione dell’opera e del piano di sicurezza e coordinamento


Contenuti 

  • Normativa di riferimento 
  • La classificazione delle sostanze chimiche 
  • Conoscere le sostanze chimiche e le loro modalità di impiego (scheda di sicurezza e scheda tecnica)
  • Cenni alla valutazione del rischio chimico 
  • Integrazione della sicurezza chimica all’interno del progetto e del piano di sicurezza e coordinamento

Relatori
in via di definizione